Veronica è una ragazza con un cromosoma e una marcia in più. Perché ama fare bella figura, perché le piace scoprire cose nuove, perché ha alle spalle un team del cuore intenzionato a “farle fare sempre un passo in avanti”, perché è Down. Quando il dottor Paris le assegna come terapia la stesura di un libro su se stessa, Veronica accetta l’ennesima sfida e si mette in gioco, con onestà. Gioie e veleni, albe e tramonti, si susseguono così in una sorta di diario che accoglie fra le pagine non solo il ritratto di una ragazza Down, ma anche il tratteggio di una famiglia unita nell’amore, di una società con le sue fragilità e di una città tutta. Il viaggio di Veronica dalla nascita a oggi, offre l’opportunità unica di guardare il mondo con occhi meravigliosamente diversi.     

 

Mi chiamo Veronica: ho venti anni e un visetto tondo dai lineamenti regolari. La mia altezza e la mia corporatura sono nella norma, ho i capelli lunghi, neri e lisci, e un bel paio di occhi neri a mandorla che trasmettono tanta gioia. I miei occhi sono così per un motivo preciso… sono una ragazza Down e per questo mi sento speciale. Ho un buon carattere e dicono che io sia una ragazza solare; mi piace stare tra la gente e ho molti hobby: frequento un corso di pattinaggio, un corso di ballo, prendo lezioni di pianoforte e mi piace andare in bicicletta.

 

Pag: 100

Amazon: 10 euro

info:

redazione@amarganta.eu

 

manoscritti: manoscritti@amarganta.eu

Premio Letterario Oltre L'Arcobaleno
Amarganta non necessita di 
collaboratori 
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Amarganta Via Cotilia 8, 02100 Rieti - Via Garibaldi 189, 02100 Rieti