L’ultima testimone - Tina Cacciaglia

Un'indagine per omicidio è il pretesto per raccontare dolci e tormentati amori lontani nel tempo e nascosti nel buio della memoria delle protagoniste.

Anita Balzo ha quasi novant’anni e passa la maggior parte del suo tempo in una tranquilla casa di cura per anziani con un’unica certezza:  sa di essere stata e di essere ancora una donna intelligente. Quando il commissario di polizia Carlo Lofrate interroga una sua vicina di letto, Laura Corsi, a proposito di un misterioso cadavere rinvenuto nel villino dove ha vissuto per decenni, qualcosa scatta nella mente di Anita. Grazie alla nipote Adriana e ai contatti che ancora possiede, Anita cerca di dare un nome al corpo privo di nome, senza disdegnare di raccogliere i vaneggiamenti di Laura la cui mente è devastata dall’arteriosclerosi. Nel romanzo si alternano in un galoppante turbinio le dinamiche della clinica, le regole del mondo di fuori, l’universo scomparso che ha accolto Anita e Laura nel pieno vigore, quanto di esso ancora rimane, trascinando il lettore nel passato e nel presente con piacevolezza e curiosità. La finezza con cui sono cesellati i protagonisti, la delicatezza frammista a un’inedita  vivacità con cui il mistero di oggi si mescola ai segreti celati dal tempo, rendono “L’ultima testimone” un romanzo godibile, magico, raffinato e inaspettatamente sensuale.  

 

Ebook/Cartaceo

In uscita

Cartaceo: 13.00 euro Amazon

Ebook 2,99 euro: tutti gli store on line

Premio Letterario Oltre L'Arcobaleno
Amarganta non necessita di 
collaboratori 

Iscrizione newsletter

Sentire il calore del sole in omaggio
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Amarganta Via Cotilia 8 02100 Rieti