Nobilissima - Franco Orsini

Elia Galla Placidia nacque a Costantinopoli sul finire del IV secolo d.C., figlia dell'Imperatore Teodosio. Visse tra Roma e Ravenna in un periodo di intrighi, lotte intestine e grandi sommovimenti ai confini dell'impero. Franco Orsini, con la lucidità dello storiografo unita alla leggerezza del romanziere, delinea un affresco intrigante in cui si muovono i personaggi importanti senza disdegnare figure enigmatiche, assassini prezzolati, ancelle fedeli, vestali devote. A raccordare gesta ed eventi, l'elegante Galla Placidia, leggiadra e intelligente, prona alla ragion di stato ma anche abile stratega. Prigioniera dei Visigoti, affascinò il loro re Alarico che la sposò facendone la regina del suo popolo, per poi tornare a Roma destinata a divenire la saggia reggente dell'impero romano d'Occidente di cui generò il prossimo sovrano. L’autore riesce con maestria a intessere la vita di questa donna straordinaria sugli scampoli degli ultimi splendori di un’epoca millenaria in inesorabile declino. Una donna che ha lasciato in eredità ai posteri, oltre a un fulgido esempio di genio e bellezza, opere capaci di sopravvivere all’usura del tempo. 

 

 

È veramente intrigante questo romanzo storico che penetra dentro agli infiniti labirinti del potere, e ci fa rivivere fatti così lontani, ma a noi sempre vicini nello spirito. Ma qui si parla di donne speciali, e soprattutto emerge la figura di Placidia attorno a cui ruota un universo di lotte e di intrighi, ma nello stesso tempo illuminato dall'amore e dalla fede. Ho pensato, riguardando da vicino il suo Mausoleo, a Ravenna, quale distanza esista fra le umane vicende ed una creazione artistica così elevata e al di sopra di tutte le contese.

Ma in questo, forse, si condensa il nocciolo della nostra esistenza, perché del nostro essere transeunti e precari resta solo quello che creiamo al di là delle coordinate spazio temporali, quello che lasciamo come messaggio eterno.

E qui non c'è lotta, non c'è umana avidità, ma tutto è sublimato in un disegno superiore, di cui possiamo, se vogliamo, fare parte.

 

Cetty Muscolino

Cetty Muscolino, storico dell’arte e del restauro, si è dedicata per oltre trenta anni alla cura dei mosaici dei Monumenti Unesco di Ravenna e a guidare bimbi e adulti a scoprire le meraviglie dell’opera d’arte. Tiene conferenze in Italia e all’estero e prosegue con la ricerca dei significati dell’arte, vero nutrimento per lo spirito.

 

Pag: 300

Cartaceo/Ebook

Cartaceo: 15.00 euro su Amazon

ebook: 2.99 euro su tutti gli store online

Amazon

Kobo

Premio Letterario Oltre L'Arcobaleno
Amarganta non necessita di 
collaboratori 

Iscrizione newsletter

Sentire il calore del sole in omaggio
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Amarganta Via Cotilia 8 02100 Rieti