Nelle sue sillogi, il Preite Rossetti evoca immagini e atmosfere raffinate. In ogni poesia, egli rinnova la capacità di analizzare i sentimenti osservandoli da un’angolazione intimistica ma non esclusiva, fornendone originali chiavi di lettura. Ritmo, analogie, colori, chiaroscuri e odori si fondono reinventando la realtà alla ricerca di un ritmo proprio, sagomando forme nuove dedicate a chi non ha mai smesso di sognare.

 

La città muta

Poesie dal lockdown

Andrea Preite Rossetti

Pag: 36

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Amarganta Via Cotilia 8, 02100 Rieti - Via Garibaldi 189, 02100 Rieti