Letteralmente,associazione significa “unione organizzata di più persone con finalità comuni”. Associazione implica quindi stare insieme e condividere un progetto comune laddove la libertà di associazione è annoverata tra i diritti civili imprescindibili,protetti dalla Costituzione Italiana. Dio non ha creato l’uomo come un “essere solitario”,ma lo ha voluto come un essere sociale.

L’appello generico alla solidarietà non deve servire come legame corporativistico di alcuni che si uniscono per tutelare meglio i loro interessi. Vanno diffusi tra la gente valori e messaggi di speranza a favore soprattutto di chi vive di stenti o con  notevoli difficoltà e sofferenze.

I valori fondamentali del volontariato sono la GRATUITA”,la DIGNITA” DELLA PERSONA,lo SPIRITO  dI  SOLIDARIETA”, senza attendersi corrispettivi  e in particolare per i volontari di ispirazione cristiana,il prossimo non è soltanto un essere umano,ma è l’immagine viva di Dio.

Il  saggio entra nel vivo della riforma del Terzo Settore,che regola alcuni aspetti  connessi alla disciplina civilistica chiarendone le molteplici novità in modo chiaro ed esaustivo laddove il Terzo Settore “ è in realtà il primo  (……) motore di partecipazione e di  auto organizzazione  dei cittadini (……) il cui fine è costruire un nuovo welfare partecipativo”

 

Pag: 234

Autore: Francesco Coletti

Premio Letterario Oltre L'Arcobaleno
Amarganta non necessita di 
collaboratori 

Iscrizione newsletter

Sentire il calore del sole in omaggio
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Amarganta Via Cotilia 8 02100 Rieti