Il superamento degli abissi

Saggio breve sul sentimento di colpa in Grass

Il lavoro di Giuliana Bonanni rappresenta un vero e proprio case-study molto eloquente e significativo sulla figura autorevolissima dello scrittore Günter Grass (1927-2015), celebre in Germania e all’estero, premio Nobel nel 1999. Grass era divenuto coscienza morale della nazione proprio negli anni in cui si andava affermando il paradigma dell’elaborazione del passato quale fare i conti con esso fino in fondo, senza facili sconti o fatali amnesie. Un processo di cui Grass era divenuto rapidamente il più autorevole rappresentante.

Il merito di questo studio è quello di non intrattenersi più di tanto sullo “scandalo” delle supposte “rivelazioni” dell’ultimo Grass, quanto piuttosto di inserire tali “rivelazioni” dentro il suo percorso critico di scrittore – con ciò depotenziandone il carattere scandalistico, e riacquistando all’analisi critico-letteraria un momento decisivo per la Germania.

A cura di Gabriele Guerra

 

Pag: 120

Cartaceo, ebook

Cartaceo su Amazon: qui

Premio Letterario Oltre L'Arcobaleno
Amarganta non necessita di 
collaboratori 

Iscrizione newsletter

Sentire il calore del sole in omaggio
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Amarganta Via Cotilia 8 02100 Rieti